Natività nell’arte: indagine iconologica (PARTE 2)

PARTE 1: https://musainquietante.wordpress.com/2017/12/19/nativita-nellarte-esplorando-il-nostro-presepe-parte-1/ All’interno della composizione, da sempre Giuseppe è un elemento variabile. Nel racconto biblico il marito di Maria è descritto come discendente del re David (Luca 2:4) e “uomo giusto” (Matteo 1:19). La Bibbia non rivela l’età di Giuseppe, ma nell’arte è stato tradizionalmente rappresentato come un uomo anziano, a volte calvo, in linea…

Natività nell’arte: indagine iconologica. (PARTE 1)

La Natività di Gesù è stata uno dei temi principali dell’arte cristiana, a partire dal IV secolo. Il resoconto biblico più dettagliato della nascita di Gesù si trova nel Vangelo di Luca (2:7-9), in cui si riporta che Maria “Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una…

Carlo Crivelli: il Rinascimento che non ti aspetti

La prima volta che visitai la National Gallery, tra le tantissime magnifiche opere che custodisce rimasi completamente affascinata da un autore italiano davvero poco conosciuto, e di cui si parla secondo me meno di quello che si dovrebbe: Carlo Crivelli. Crivelli nasce nella prima metà del XV secolo a Venezia. Anche se veneto, l’artista sembra…

Musa in Viaggio: Taranto e la magia del Cappellone Sei-Settecentesco

Senza dubbio, la Cattedrale di Taranto è una delle chiese più affascinanti della nostra Regione, perché racchiude in sé molti stili differenti, in una stratificazione storico-artistica di altissimo livello. Purtroppo, i dissennati restauri del secolo scorso, lungi dall’essere conservativi e rispettosi della complessa storia dell’edificio, l’hanno spogliata di molto del suo valore, in nome di…

Sviluppi dell’iconografia Buddhista in India

La prima fase dell’arte buddista è caratterizzata dall’ utilizzo di simboli sostitutivi alla figura antropomorfa. Questi simboli erano carichi di valori metafisici, resi convenzionalmente comprensibili per antica tradizione, ma ineffabili sul piano dell’espressione figurativa normale. Simboli dell’Illuminato erano: l’albero sotto il quale era giunto al Nirvana la ruota della Legge (dharmacakra). La ruota è un…

Arte Indiana: Buddhismo e Stupa

Il VI secolo a.C. vide la nascita dei due maggiori maestri spirituali indiani: Buddha e Jina. Oggi parleremo del primo. Siddharta (“colui che ha raggiunto il suo scopo”) Gautama (patronimico derivante dalla dinastia dei Gotama), il futuro Buddha, era un principe la cui vita agiata e senza pensieri fu sconvolta dall’incontro con quattro personaggi: un…

Madonna del Coniglio: Sacra Conversazione o Matrimonio Mistico?

Come sempre, quando leggo qualche post anglofono che cattura la mia attenzione, ne riporto il senso in italiano (insieme al link in lingua originale). In questo caso si tratta di un articolo di Frank De Stefano, storico dell’arte che nel suo blog tratta in modo fantasioso l’iconografia di uno dei tanti capolavori di Tiziano, conosciuto…

Arte Indiana: introduzione

Dato l’entusiasmo che mi accompagnò nello studio dell’arte indiana durante il periodo universitario, ho pensato di inaugurare una rubrica sull’argomento. Come in molte culture, l’arte antica, giunta fino a noi, è costituita principalmente da opere finalizzate al culto. Tre sono le religioni storiche del subcontinente: Buddhismo, Jainismo e Induismo (a cui solo successivamente si aggiunse…