Sviluppi dell’iconografia Buddhista in India

La prima fase dell’arte buddista è caratterizzata dall’ utilizzo di simboli sostitutivi alla figura antropomorfa. Questi simboli erano carichi di valori metafisici, resi convenzionalmente comprensibili per antica tradizione, ma ineffabili sul piano dell’espressione figurativa normale. Simboli dell’Illuminato erano l’albero sotto il quale era giunto al Nirvana, la ruota della Legge (dharmacakra) La ruota è un…